Come arredare un Pub



Il pub è il tipico locale di provenienza anglosassone le cui atmosfere retrò e un po’ vintage hanno conquistato anche gli italiani. I pub, infatti, sono tra i locali più frequentati da clienti di tutte le età per le bevande particolari che vi si gustano, per la loro piccola o grande cucina e soprattutto per l’atmosfera calda e accogliente che vi si può godere. 

Per arredare un pub moderno potreste seguire alcuni principi fondamentali, che identificano lo stile di questo tipo di locale fin da quando è nato. I pub sono nati in Irlanda e in Inghilterra, ma oggi si trovano in tutti i paesi del mondo. Aperti in genere solo la sera, sono dei locali nei quali le persone possono consumare cibi e bevande, in particolare birra. Oltre alla possibilità di ordinare da bere, molte persone amano il fatto che il pub sia un luogo nel quale è facile conoscere persone, ascoltare musica, parlare e divertirsi.

L’arredamento in un pub moderno riveste un ruolo particolarmente importante, perché è in grado di creare un’atmosfera nettamente distaccata rispetto all’esterno, per trasportare in un contesto nuovo e originale i vostri clienti. Il tutto chiaramente dipende anche dallo stile che volete abbia il locale.

In questo senso, anche l’insegna è un elemento particolarmente importante: essendo una delle poche parti che i clienti vedono dall’esterno, potrà attirarli nel vostro locale o convincerli a non entrare. In ogni caso dovrà essere facilmente identificabile e ricollegabile allo stile del locale.

Come scegliere l’arredamento adatto

La prima cosa che salta all’occhio in un pub è senza dubbio l’abbondanza di un materiale, il legno, solitamente tinteggiato di scuro o color ciliegia, in perfetto stile inglese o irlandese. Eleganti e calde boiserie ricoprono le pareti e il bancone, e anche le sedie e i tavoli sono coordinati con lo stesso materiale e caratterizzate da forme d’altri tempi. In alcuni pub ci sono anche delle zone arredate con divanetti dove quattro o più persone si possono accomodare face to face per consumare cibi e bevande e chiacchierare.

Trattandosi di un locale dedito alla socializzazione, alla conoscenza di persone nuove e al relax (ad esempio dopo il lavoro) è importante che l’atmosfera del pub sia il più possibile accogliente e rilassante; questo è aiutato anche da un’illuminazione soffusa che arriva a “truccare” anche la luce naturale proveniente dall’esterno grazie all’applicazione, alle finestre, di pannelli di vetro colorato.

Spesso chi si reca in un pub moderno non si limita alla consumazione veloce al bancone ma vi passa gran parte della serata: è quindi importante che le sedute siano comode, lo spazio ben organizzato e la cucina in grado di offrire una discreta offerta gastronomica ai tiratardi o a chi desidera cenare.

Tante sono anche le persone che, in un pub, preferiscono “polleggiare” nei pressi del bancone, scambiando quattro chiacchiere con gli altri avventori. Il bancone deve quindi essere dotato di sgabelli e dell’importantissimo poggiapiedi (solitamente in ottone) che offre un comodo sostegno alle gambe e un punto d’appoggio in più, rendendo la permanenza prolungata sullo sgabello meno impegnativa.

Buona birra, buona cucina, ambiente accogliente e luci soffuse: ecco gli ingredienti indispensabili per un pub dal successo assicurato.